Le lampadine fulminate non devono necessariamente essere destinate all’immondizia. Possono invece essere trasformate in oggetti utili e addirittura decorativi. Ecco 5 idee ecosostenibili per riciclare le lampadine in modo creativo.

ENGIE
scritto da
ENGIE
Redazione
  1. Casa Engie >
  2. Magazine >
  3. Vuoi riciclare le lampadine in modo creativo? Ecco 5 idee

Vuoi riciclare le lampadine in modo creativo? Ecco 5 idee

Vuoi riciclare le lampadine in modo creativo? Ecco 5 idee

Le lampadine fulminate non devono necessariamente essere destinate all’immondizia. Possono invece essere trasformate in oggetti utili e addirittura decorativi. Ecco 5 idee ecosostenibili per riciclare le lampadine in modo creativo.

Smaltire le lampadine nel modo corretto

Dove butti le vecchie lampadine fulminate o rotte? Probabilmente nel posto sbagliato!

Il modo corretto per smaltire le lampadine fulminate è portarle all’isola ecologica o chiedere al venditore delle nuove lampadine di smaltire per noi quelle fulminate. Molte di esse, infatti, contengono materiali che, se dispersi in grandi quantità, possono essere dannosi per l’ambiente

C’è però ancora un’alternativa: il riciclo creativo delle lampadine. Vediamo insieme 5 idee originali.

1. Un piccolo terrario

Come riciclare lampadine usate trasformandole in qualcosa di prezioso? Puoi creare al loro interno un piccolo terrario in pochi, semplici passi.

  • Prima di tutto, elimina la parte superiore in alluminio.
  • Rimuovi con cautela i filamenti dall’interno della lampadina, proteggendo mani e occhi con guanti e occhiali.  
  • Versa quindi nella lampadina un cucchiaio di sabbia.
  • Aiutandoti con delle pinzette, posiziona al suo interno del muschio e ciottoli colorati.
  • Puoi aggiungere anche una piccola pianta aerea, ossia un tipo di pianta senza radici, che assorbe il proprio nutrimento dall’umidità presente nell’aria.

Avrai così creato un terrario in miniatura.  

2. Vasi per fiori

Per riciclare le lampadine fulminate il cui guscio di vetro è ancora integro, puoi creare dei vasi per fiori

  • Anche in questo caso dovrai rimuovere la parte in alluminio.
  • Poi dovrai eliminare i filamenti interni usando delle pinzette e dei guanti.
  • Assicurati che non ci siano pezzi di vetro rotti, dopodiché crea una piccola base per tenere la lampadina in piedi, oppure legala a dello spago per appenderla dove vuoi.
  • Riempila d’acqua e immergi gli steli dei fiori. 

3. Lampade ad olio 

Il riciclo creativo delle lampadine permette a questi oggetti di continuare a far luce ben oltre il normale ciclo di vita: basta trasformarle in lampade ad olio. Vediamo come.  

  • Elimina i filamenti con dei guanti.
  • Usando un trapano, fora la parte superiore in alluminio della lampadina.
  • Riempila di olio di paraffina per due terzi.
  • Poi infila al suo interno uno stoppino, la cui parte inferiore sarà immersa nell’olio e quella superiore sbucherà dalla parte in alluminio e sarà lì bloccata (è importante accertarsi che la fiamma non rischi mai di cadere all’interno della lampadina).

4. Decorazioni natalizie

Ti stai chiedendo come riciclare lampadine fulminate per rendere più allegra la casa? Armati degli strumenti giusti e trasforma le vecchie lampadine in decorazioni natalizie.  

Avrai bisogno soltanto di lampadine fulminate ma non rotte, di pennelli, colori per il vetro e spago per appendere le creazioni finite all’albero di Natale. 

5. Boccette per spezie 

Se le lampadine fulminate sono fatte di un vetro resistente, puoi trasformarle facilmente in contenitori per le spezie.  

  • Elimina la parte superiore in alluminio della lampadina.
  • Rimuovi i filamenti interni con dei guanti. Fai particolare attenzione a eliminarli tutti,
  • Sciacqua l’interno della lampadina e lasciala poi asciugare bene al sole.
  • A questo punto, riempi la nuova boccetta di spezie e chiudila con un tappo di sughero delle giuste dimensioni. 
Vuoi riciclare le lampadine in modo creativo? Ecco 5 idee