Quando pensiamo al Natale immaginiamo luci, feste e grandi tavolate. L’atmosfera Natalizia, però, non deve necessariamente comportare degli sprechi. Prestando attenzione all’uso di corrente elettrica e gas durante le feste eviterai inutili dispendi di energia, risparmierai in bolletta e festeggerai un Natale ecosostenibile e attento all’ambiente. Basta seguire alcuni semplici consigli. 

ENGIE
scritto da
ENGIE
Redazione
  1. Casa Engie >
  2. Magazine >
  3. Come ridurre gli sprechi di energia durante le feste di Natale

Come ridurre gli sprechi di energia durante le feste di Natale

Come ridurre gli sprechi di energia durante le feste di Natale

Quando pensiamo al Natale immaginiamo luci, feste e grandi tavolate. L’atmosfera Natalizia, però, non deve necessariamente comportare degli sprechi. Prestando attenzione all’uso di corrente elettrica e gas durante le feste eviterai inutili dispendi di energia, risparmierai in bolletta e festeggerai un Natale ecosostenibile e attento all’ambiente. Basta seguire alcuni semplici consigli. 

Accendi gli addobbi a LED

Per trascorrere un Natale sostenibile non hai bisogno di spegnere le luci, ma di accendere quelle giuste. Perché allora non valutare degli addobbi luminosi a LED?  
Rispetto agli altri tipi di lampadine tradizionali, le luci a LED di ultima generazione possono farti risparmiare fino al 90% di energia elettrica, durano più a lungo e sono più sicure perché non si surriscaldano. 
Sul mercato sono disponibili luci natalizie a LED di ogni forma e colore, per cui non avrai difficoltà a trovare la versione che meglio si sposa al tuo Natale green. 

Risparmia tra i fornelli 

Le feste significano anche cenoni, buona cucina e tanto tempo trascorso tra i fornelli. Per evitare gli sprechi energetici, ci sono alcuni accorgimenti che ti garantiranno un Natale sostenibile anche in cucina. 
Inizia col pianificare la preparazione del cibo e utilizza gli attrezzi del mestiere in maniera intelligente. Puoi infornare più teglie insieme e cuocere una pietanza dopo l’altra, in modo da dover preriscaldare il forno una volta sola. Usare i coperchi sulle pentole farà cuocere il cibo più rapidamente, e avere già la pasta pronta sul piano cottura ti permetterà di cuocerla non appena l’acqua inizierà a bollire.  
A proposito di piani cottura, ne esiste uno particolarmente indicato per ridurre i consumi. Il piano cottura a induzione, oltre ad avere un minore impatto ambientale, è anche più sicuro grazie all’assenza di fiamme vive.

Riscalda la casa in modo intelligente

Se ti piace trascorrere le feste aprendo la tua casa ad amici e parenti, considera di modificare leggermente le impostazioni dei riscaldamenti.  
Un ambiente più affollato, infatti, è anche un ambiente in cui il freddo si sente di meno, soprattutto se gli invitati sono impegnati a consumare pasti caldi per la maggior parte del tempo. 
Se invece preferisci uscire senza troppe limitazioni, un termostato smart potrebbe fare al caso tuo. Con questo dispositivo potrai gestire i tuoi riscaldamenti anche quando non sei a casa tramite il tuo smartphone, e ti garantirai un Natale ecosostenibile all’insegna del risparmio energetico. 

Regalati un elettrodomestico smart

Perché fermarsi ad un Natale green, quando si può fare una scelta ecosostenibile per tutto l’anno? Se vuoi farti un regalo che ti farà risparmiare sul lungo periodo, considera di acquistare un elettrodomestico smart. Puoi controllare gli elettrodomestici smart a distanza e programmarne l’attivazione, in modo che partano nei momenti della giornata in cui l’energia costa meno. Inoltre, passando a un elettrodomestico smart, saprai sempre quanta elettricità stai consumando e non troverai sorprese in bolletta. Così potrai goderti un sereno Natale sostenibile e un intero anno nuovo senza sprechi.  

Come ridurre gli sprechi di energia durante le feste di Natale