Con i recenti rincari dei costi dell’energia e l’arrivo dell’inverno, la domanda che accomuna tantissime persone è sicuramente una: “come risparmiare sulla bolletta della luce e del gas”? Ne parliamo in questo articolo, elencando alcuni consigli pratici per ottimizzare il consumo di energia e ridurre gli sprechi.

ENGIE
scritto da
ENGIE
Redazione
  1. Casa Engie >
  2. Magazine >
  3. Vuoi risparmiare in bolletta? Segui questi 4 consigli per l’inverno!

Vuoi risparmiare in bolletta? Segui questi 4 consigli per l’inverno!

Vuoi risparmiare in bolletta? Segui questi 4 consigli per l’inverno!

Con i recenti rincari dei costi dell’energia e l’arrivo dell’inverno, la domanda che accomuna tantissime persone è sicuramente una: “come risparmiare sulla bolletta della luce e del gas”? Ne parliamo in questo articolo, elencando alcuni consigli pratici per ottimizzare il consumo di energia e ridurre gli sprechi.

Ecco 4 consigli per risparmiare sulla bolletta di luce e gas 

Ridurre i consumi di luce e gas durante l’inverno è fondamentale per poter risparmiare in bolletta. Questo però non vuol dire necessariamente dover rinunciare al tepore accogliente di casa oppure ad una rigenerante doccia calda. Per garantire un risparmio sulla bolletta di luce e gas, infatti, può essere sufficiente eliminare alcune cattive abitudini che comportano inutili sprechi di energia. 

Vediamo insieme 4 consigli pratici

1. Gestisci correttamente l’impianto di riscaldamento

Sull’utilizzo dei riscaldamenti sono molti gli accorgimenti che si possono adottare per iniziare a risparmiare energia e soldi fin da subito. 

  • Durante i mesi invernali è diffusa la cattiva abitudine di impostare i riscaldamenti a temperature eccessivamente elevate: un inutile spreco di energia e un rischio per la salute. Meglio ridurre lo sbalzo termico tra interno ed esterno, impostando la temperatura interna tra i 18-20 gradi, magari indossando un maglione più caldo. Ricorda che basta abbassare di un solo grado la temperatura del termostato per riscaldare casa risparmiando fino all’8% della spesa in bolletta. 
  • Anche tenere d’occhio il tasso di umidità negli ambienti è importante per la salute e per ridurre i consumi e i costi in bolletta di luce e gas. Bisogna ricordare che il tasso di umidità ideale si aggira intorno al 40-50%. 
  • Per evitare sprechi di energia e risparmiare sulla bolletta di luce e gas occorre fare molta attenzione anche a spegnere termosifoni e caldaia nelle ore notturne e in ambienti non frequentati (avendo cura di chiudere le porte delle stanze inutilizzate).  
  • Infine è fondamentale occuparsi regolarmente della manutenzione ordinaria della caldaia per evitare malfunzionamenti che potrebbero comportare un aumento dei consumi in bolletta.

2. Riduci la dispersione di calore

Restando in tema di riscaldamento, per risparmiare sulla bolletta di luce e gas occorre ridurre anche la dispersione di calore. Oltre agli interventi di isolamento termico e installazione di infissi a risparmio energetico, sono molti gli accorgimenti più pratici ed economici che si possono adottare fin da subito. 

  • Arieggiare gli ambienti per pochi minuti, per evitare che entri troppo freddo. 
  • Evitare gli spifferi, chiudendo bene porte e finestre e utilizzando dei paraspifferi
  • Agevolare la diffusione di calore dai termosifoni, evitando ostacoli e utilizzando dei pannelli termoriflettenti.

3. Usa l’acqua calda sanitaria in modo consapevole

L’acqua calda sanitaria è essenziale, soprattutto nei mesi invernali. Ma è fondamentale adottare degli accorgimenti per ottimizzare anche l’uso di questa preziosa risorsa. 

  • Aprire l’acqua calda solo quando occorre davvero (l’erogazione di acqua calda non è istantanea, quindi l’apertura del rubinetto per pochi secondi attiva inutilmente caldaia o scaldabagno). 
  • Installare rubinetti a risparmio energetico, per risparmiare sulla bolletta del gas e su quella dell’acqua. 
  • Regolare la temperatura di mandata dell’acqua, impostandola su un valore compreso tra  40 °C e 45 °C, per evitare di scottarsi e di sprecare gas. 
  • Per risparmiare sulla bolletta, infine, è fondamentale scegliere l'impianto più adatto alle esigenze della famiglia e alle dimensioni della casa.

4. Utilizza bene gli elettrodomestici 

Dal forno elettrico alla lavastoviglie, dal PC alla stufetta: gli elettrodomestici possono essere utilizzati in modo più consapevole per risparmiare sulla bolletta di gas e luce. 
Vediamo una serie di accorgimenti da osservare

  • Leggere l’etichetta energetica prima di acquistare un nuovo elettrodomestico. 
  • Monitorare i consumi di energia con impianti domotici, prese intelligenti o con servizi di monitoraggio come Domuscheck
  • Imparare a calcolare il consumo elettrico per ogni dispositivo per riconoscere quelli energivori (ed, eventualmente, sostituirli). 
  • Evitare di lasciare in stand-by gli apparecchi inutilizzati. 
  • Dare ascolto al buonsenso per ottimizzare i consumi: ad esempio, usare il forno per cuocere contemporaneamente più pietanze e avviare lavatrici e lavastoviglie sempre a pieno carico.

Cerchi anche un fornitore che ti aiuti a risparmiare?

Vuoi risparmiare in bolletta? Segui questi 4 consigli per l’inverno!