In cucina non si bada a spese pur di mangiare bene e sano. Ma è necessario spendere tanto anche per l’energia? Assolutamente no: esistono diversi trucchi e buone norme da seguire per evitare costi esosi nella bolletta di gas e luce. Ecco una breve guida su come risparmiare in cucina.

ENGIE
scritto da
ENGIE
Redazione
Cerca
  1. Casa Engie >
  2. Magazine >
  3. Risparmiare in cucina: 10 consigli per tagliare i costi di elettricità e gas

Risparmiare in cucina: 10 consigli per tagliare i costi di elettricità e gas

Risparmiare in cucina: 10 consigli per tagliare i costi di elettricità e gas

In cucina non si bada a spese pur di mangiare bene e sano. Ma è necessario spendere tanto anche per l’energia? Assolutamente no: esistono diversi trucchi e buone norme da seguire per evitare costi esosi nella bolletta di gas e luce. Ecco una breve guida su come risparmiare in cucina.

Come risparmiare in cucina: consigli e trucchi

Abbiamo parlato spesso di come contenere i costi in bolletta, ad esempio scoprendo come riscaldare casa senza termosifoni o consigliando di eliminare i consumi inutili degli elettrodomestici in stand-by. Non tutti sanno, però, che anche in cucina possiamo evitare tantissimi sprechi e contenere i consumi di gas e luce

Ecco 10 consigli su come risparmiare in cucina senza rinunciare ai nostri piatti preferiti. 

1. Pentola a pressione: l’alleata perfetta 

Alcune pietanze richiedono una cottura molto lunga, con conseguente consumo di gas o energia elettrica (in caso di utilizzo di un piano cottura ad induzione). La pentola a pressione, in questo caso, si rivela un utensile perfetto per risparmiare in cucina. Dimezza i tempi di cottura, insaporendo ugualmente le pietanze. In questo modo, cuocere cibi prelibati sarà ancora più facile (e vantaggioso!).

2. Cuocere la pasta… a fuoco spento!

Non tutti sanno che, dopo aver fatto bollire l’acqua e aver buttato la pasta, è possibile continuare a farla cuocere con il gas spento. Si tratta di una tipologia di cottura che potrebbe far storcere il naso ai più tradizionalisti, ma che, se eseguito correttamente, potrebbe sorprendere non poco. Un consiglio ottimo per risparmiare in cucina, soprattutto per far fronte ai recenti rincari del gas.

3. Optare per la cottura a vapore

Quando si parla di come risparmiare in cucina, non si può fare a meno di parlare della cottura a vapore. La vaporiera permette di cuocere bene gli alimenti anche senza tenerla accesa fino alla fine della cottura.

4. L’importanza del coperchio

Per far cuocere prima gli alimenti è importante utilizzare il coperchio corrispondente di ogni pentola e di ogni padella. Con il coperchio non solo le pietanze resteranno più calde, ma sarà anche più facile risparmiare in cucina. 

5. Sminuzzare gli ingredienti con attenzione

Tra i trucchi per risparmiare in cucina, c’è senza dubbio quello di sminuzzare il cibo. Questo permette una cottura più veloce, evitando naturalmente sprechi inutili.

6. Attenzione a fornelli e pentole troppo grandi

Per non disperdere calore (e, quindi, sprecare energia), il fornello deve essere leggermente più piccolo del diametro della padella o della pentola. Se si vuole risparmiare in cucina, in generale, pentole e padelle non devono essere troppo grandi. Più sono piccole, minore sarà l’energia necessaria per riscaldarle.

7. Preparare ricette veloci

Tenere sotto controllo gli sprechi è fondamentale per risparmiare in cucina. Un ottimo consiglio per risparmiare energia (e tempo), consiste nel preferire ricette veloci: si può preparare qualcosa di gustoso anche in meno di 10 minuti.

8. Cucinare più porzioni

Cucinare più porzioni ci permette di avere una pietanza disponibile per più pasti, senza dover riaccendere i fornelli. Un ottimo modo per risparmiare in cucina e avere sempre dell’ottimo cibo pronto.

9. Usare la friggitrice ad aria

Gli elettrodomestici, se utilizzati correttamente, sono i primi alleati per risparmiare in cucina. La friggitrice ad aria, ad esempio, è perfetta perché ci permette di tagliare i tempi di cottura, quindi, l’energia consumata.

10. Approfittare del forno già acceso

Il forno è uno degli elettrodomestici che assorbono più energia. Esistono però diversi trucchi per risparmiare sui consumi del forno: ad esempio, è consigliabile utilizzarlo per la cottura di più pietanze contemporaneamente. Questo permette di evitarne la continua accensione e quindi un doppio spreco di energia.  

Oltre a questi 10 trucchi per risparmiare in cucina, per ridurre i costi in bolletta ti consigliamo di scegliere anche un’offerta luce e gas più adatta alle tue abitudini di consumo. 

Cerchi un’offerta di energia più adatta a te?

Risparmiare in cucina: 10 consigli per tagliare i costi di elettricità e gas