Si sente sempre più spesso parlare di energia alternativa, in particolar modo dell’installazione di sistemi fotovoltaici. Quando si decide di installare un nuovo impianto è normale domandarsi quale sia la sua durata negli anni. Ecco una pratica guida per sapere tutto sulla durata dei pannelli fotovoltaici.

ENGIE
scritto da
ENGIE
Redazione
  1. Casa Engie >
  2. Magazine >
  3. Quanto durano i pannelli fotovoltaici? Tutto ciò che devi sapere

Quanto durano i pannelli fotovoltaici? Tutto ciò che devi sapere

Quanto durano i pannelli fotovoltaici? Tutto ciò che devi sapere

Si sente sempre più spesso parlare di energia alternativa, in particolar modo dell’installazione di sistemi fotovoltaici. Quando si decide di installare un nuovo impianto è normale domandarsi quale sia la sua durata negli anni. Ecco una pratica guida per sapere tutto sulla durata dei pannelli fotovoltaici.

La durata media dei pannelli fotovoltaici

L’energia solare conviene, non solo dal punto di vista ambientale, ma anche da quello economico. In particolare, l’installazione di un impianto fotovoltaico comporta numerosi vantaggi, per questo è importante essere informati su ogni aspetto. Tra questi, la durata dei pannelli. 

Se parliamo della durata dei pannelli fotovoltaici, possiamo dire che ogni pannello può funzionare correttamente fino ai 30 anni dall’installazione. Ogni anno i pannelli perdono lo 0,5% di potenza, ma con una corretta manutenzione la percentuale tende a diminuire. Inoltre va detto che, con lo sviluppo di nuove tecnologie e materiali, gli impianti fotovoltaici sono destinati a diventare sempre più duraturi nel tempo.

La durata di un inverter  

Ampliando il discorso alla durata dell’impianto fotovoltaico, è importante porre l’attenzione anche sul dispositivo chiave per il suo funzionamento: l’inverter.  

Questo componente è necessario per convertire l’energia fotovoltaica in energia elettrica. Data la sua funzione, la durata di un inverter è inferiore alla durata dei pannelli fotovoltaici.  

Un inverter ha una durata media di 10 anni. Anche in questo caso, però, il dato può migliorare con una corretta e regolare manutenzione. 

Tutti i fattori che incidono sulla durata dei pannelli fotovoltaici

Cerchiamo di capire quali sono i fattori che incidono sulla durata dei pannelli fotovoltaici: 

  • Manutenzione ordinaria: è importante che sia regolare, così da diminuire la percentuale annuale di deterioramento dei pannelli. 
  • Posizione geografica: l’azione della salsedine o condizioni atmosferiche avverse posso incidere sulla durata dei pannelli. Inoltre, nelle città più inquinate, le polveri sottili possono creare maggiori danni alla struttura dell’impianto. 
  • Pulizia annuale: è sempre bene accertarsi del fatto che i pannelli siano puliti. La pulizia annuale rappresenta anche un’opportunità per monitorare il rendimento e tenere sotto controllo l’intero funzionamento dell’impianto con l’aiuto di un professionista. 

Smaltimento dei pannelli fotovoltaici

Abbiamo parlato di durata dei pannelli fotovoltaici. Questo presuppone che, a termine ciclo di vita dell’impianto, bisogna conoscere anche le corrette modalità di smaltimento.  

I pannelli solari sono costituti da materiali quasi del tutto riciclabili e soprattutto non inquinanti. Il decreto legislativo n. 49/2014 riporta i pannelli fotovoltaici come rifiuti di apparecchiatura elettrica ed elettronica, esattamente come gli elettrodomestici. Pertanto, i pannelli dovranno essere consegnati alle isole ecologiche di residenza o richiedere il servizio porta a porta per lo smaltimento dei rifiuti RAEE

Informarsi sulla durata dei pannelli fotovoltaici è il primo passo per avvicinarsi al mondo dell’energia sostenibile, una scelta che fa bene all’ambiente e ai consumi domestici. 

Vuoi saperne di più sui pannelli fotovoltaici?

Quanto durano i pannelli fotovoltaici? Tutto ciò che devi sapere