Con la crisi energetica in corso, cercare di ridurre le spese in bolletta è diventata una necessità diffusa. Fortunatamente la tecnologia può aiutarci: esistono infatti numerosi dispositivi per risparmiare energia elettrica. Dalle lampadine smart alle valvole intelligenti: scopriamo tutti i gadget smart da non perdere per risparmiare energia.

ENGIE
scritto da
ENGIE
Redazione
Cerca
  1. Casa Engie >
  2. Magazine >
  3. Scopri 6 gadget per risparmiare energia elettrica!

Scopri 6 gadget per risparmiare energia elettrica!

Scopri 6 gadget per risparmiare energia elettrica!

Con la crisi energetica in corso, cercare di ridurre le spese in bolletta è diventata una necessità diffusa. Fortunatamente la tecnologia può aiutarci: esistono infatti numerosi dispositivi per risparmiare energia elettrica. Dalle lampadine smart alle valvole intelligenti: scopriamo tutti i gadget smart da non perdere per risparmiare energia.

Dispositivo per risparmiare energia elettrica: guida pratica

Quando si parla di apparecchi per risparmiare energia elettrica, molto spesso ci si riferisce ai dispositivi smart che rendono una casa domotica. Nella maggior parte dei casi si tratta di gadget particolari, caratterizzati da funzionalità all’avanguardia, uniche e completamente gestibili da remoto.  

Ma quali sono i più utili per ridurre gli sprechi e monitorare i consumi? 

Dalle lampadine smart alle prese intelligenti: ecco una guida pratica ai 6 migliori gadget per risparmiare energia elettrica in casa.

1. Lampadine smart gestibili da remoto

Il primo dispositivo risparmio energetico di cui parliamo sono le lampadine smart, gestibili da remoto tramite smartphone o con i comandi vocali tramite smart speakers e assistenti vocali. Per ogni lampadina è possibile regolare l’intensità del colore o della luminosità per creare la giusta atmosfera e per garantire un risparmio di energia elettrica. La modalità di accensione e spegnimento può essere regolata anche grazie ai sensori di movimento, in questo modo le luci si accendono soltanto quando c’è qualcuno nella stanza, spegnendosi automaticamente quando si esce.

2. Ciabatta intelligente

Tra gli apparecchi per risparmiare energia elettrica citiamo anche la ciabatta intelligente. Si tratta di una multi-presa che può essere controllata con Google Assistant e Alexa, tramite smartphone o tablet, e che consente di impostare orari e regole per l’accensione o lo spegnimento. Questa funzione rende smart tutti i dispostivi elettrici che vi sono collegati, permettendone la gestione singola o contemporanea. Un’innovazione per tenere sotto controllo i costi e soprattutto evitare lo spreco degli elettrodomestici in stand-by.

3. Termoregolatori intelligenti

Il termoregolatore smart permette di controllare da remoto la caldaia e mantenere una temperatura costante all’interno dell’abitazione. Questo non solo comporta un risparmio sui consumi fino al 4%, ma evita accensioni continue della caldaia e riduce il rischio di guasti. Inoltre, questo dispositivo a risparmio energetico aumenta l’efficienza generale dell’impianto di riscaldamento. 

4. Valvole smart

Le valvole termostatiche sono obbligatorie all’interno dei condomini con riscaldamento centralizzato ma, a prescindere dalla normativa, sono fondamentali per una gestione consapevole dei termosifoni. In particolare, Le valvole smart, rispetto alle classiche valvole termostatiche, meritano di essere citate tra i dispositivi per il risparmio energetico in quanto ottimizzano il riscaldamento. Grazie alla gestione da remoto tramite App, accendere e spegnere i termosifoni quando non si è in casa non sarà più un problema.

5. Smart plug

Le prese intelligenti, o smart plug, sono un dispositivo a risparmio energetico che va inserito direttamente nelle a presa a muro trasformando il dispositivo collegato in un elettrodomestico smart. Può essere comandata da remoto tramite app, come fosse un vero e proprio interruttore. Hai il dubbio di aver lasciato la lampada accesa? Controlla dal tuo smartphone e spegnila con un click. In questo modo si riducono gli sprechi di energia e si evitano costi inutili in bolletta.

6. Controller per l’aria condizionata

Anche un normale condizionatore d’aria può diventare smart con l’utilizzo di un controller, un utilissimo dispositivo a risparmio energetico. Con questo apparecchio è possibile controllare da remoto anche un climatizzatore tradizionale, per impostare la giusta temperatura da trovare al rientro. In questo modo si può risparmiare in bolletta senza rinunciare al comfort. 

Ora che sai tutto sui principali dispositivi a risparmio energetico, potrai scegliere quelli più utili per te e iniziare subito a risparmiare in bolletta. 

Sei in cerca anche di un nuovo fornitore luce?

Scopri 6 gadget per risparmiare energia elettrica!