Il mercato delle auto elettriche in Italia e nel mondo è in costante crescita, con 6,6 milioni di veicoli elettrici circolanti a fine 2021. Scopriamo di più sull’andamento nel nostro Paese, il trend attuale e le prospettive future di questo mercato.

ENGIE
scritto da
ENGIE
Redazione
  1. Casa Engie >
  2. Magazine >
  3. Auto elettriche in Italia: scopriamo trend e obiettivi! 

Auto elettriche in Italia: scopriamo trend e obiettivi! 

Auto elettriche in Italia: scopriamo trend e obiettivi! 

Il mercato delle auto elettriche in Italia e nel mondo è in costante crescita, con 6,6 milioni di veicoli elettrici circolanti a fine 2021. Scopriamo di più sull’andamento nel nostro Paese, il trend attuale e le prospettive future di questo mercato.

Auto elettriche: cosa sono  

Le auto elettriche (o Electric Vehicles) sono un tipo di veicolo che dispone di un motore alimentato a corrente elettrica. Il veicolo riduce o sostituisce l’utilizzo dei combustibili tradizionali ritenuti inquinanti per il Pianeta. 

Fanno parte degli electric vehicles (EV):  

  • BEV o FCEV: Veicoli elettrici puri a sola propulsione elettrica 
  • HEV: Veicoli ibridi. 

I veicoli ibridi (HEV) si dividono a loro volta in: 

  • PHEV: Ibridi plug-in con possibilità di ricarica esterna  
  • MHEV: ibridi con batteria interna 
  • SHEV: ibridi che alimentano la batteria interna con la combustione del carburante. 

Quante auto elettriche ci sono in Italia? I dati  

In Italia nel 2021 sono state registrate circa 200.000 auto elettriche, quasi il doppio rispetto al 2020. La diffusione delle vetture, però, non è uniforme sul territorio nazionale. 

Le auto elettriche immatricolate in Italia sono così distribuite:   

  • 67% al nord 
  • 27% al centro  
  • 7% al sud.  

Queste differenze regionali dipendono da vari fattori, come: 

  • Diffusione delle infrastrutture di ricarica 
  • Incentivi locali d’acquisto 
  • Incentivi locali di utilizzo 

Prospettive per il futuro: gli obiettivi 

Gli enti comunitari e statali hanno fissato alcuni obiettivi per aumentare l’utilizzo di auto elettriche.   

  • Il PNIEC (Piano Nazionale Integrato per l’Ecologia e il Clima) ha fissato come obiettivo entro il 2030 il raggiungimento di 6 milioni di mezzi elettrici circolanti, di cui almeno 4 milioni di auto elettriche pure e le restanti ibride plug-in. 
  • La Comunità Europea, invece, vuole raggiungere le zero emissioni nette di gas a effetto serra entro il 2050, incentivando l’utilizzo di mezzi alternativi che riducono le emissioni. 

Trend dei veicoli elettrici in Italia

Il trend delle auto elettriche in Italia è positivo e in crescita, grazie alle iniziative e agli incentivi statali all’acquisto, come l’Ecobonus auto.  

Solo nel 2021, infatti, i produttori di veicoli elettrici hanno aumentato l’offerta di veicoli plug-in di oltre un terzo rispetto all’anno precedente, posizionandosi in differenti segmenti e fasce di prezzo.  

Per gli utenti, i lati positivi che spingono all’acquisto delle auto elettriche sono: 

Agli incentivi si aggiungono anche i trend di sostenibilità per il futuro come:  

  • Smart mobility: progetto di riorganizzazione delle esigenze di mobilità degli individui che prevede l’utilizzo di risorse e l’inquinamento, grazie all’utilizzo di nuove infrastrutture e tecnologie, mezzi elettrici e servizi di sharing.  
  • Smart road: progetto di creazione di “strade intelligenti” in grado di produrre energia elettrica da fonti rinnovabili per alimentare mezzi di trasporto elettrici.  
  • Nuovi sistemi di ricarica come quelli ad induzione o off-grid (stazioni mobili, battery swap, robot e molti altri).
Auto elettriche in Italia: scopriamo trend e obiettivi!