Pagamento delle bollette

con conto corrente

Paga comodamente le tue bollette con addebito diretto in conto corrente

Scegli di pagare le tue bollette richiedendo l'addebito sul tuo conto corrente bancario/postale (SDD - SEPA Direct Debit Core) oppure su IBAN Prepagata Poste-Pay Evolution.

Se hai già attivato il servizio e hai cambiato Banca, accedi allo Spazio Clienti per gestire i tuoi dati in modo semplice e veloce.

Perché attivare la domiciliazione bancaria delle bollette?

Attivare l'addebito in conto corrente ti assicura tanti vantaggi:

  • si evitano le code allo sportello;
  • la procedura è automatica; l'addebito avviene solo alla scadenza del termine indicato per il pagamento, senza costi aggiuntivi ed eliminando il rischio di sanzioni per eventuali ritardi;
  • eviti di sprecare carta e contribuisci alla riduzione di emissioni di CO2;
  • viene restituito, se versato, il deposito cauzionale della fornitura di gas (per consumi inferiori a 5.000 metri cubi/anno);
  • viene restituito, se versato, il deposito cauzionale della fornitura di energia elettrica per forniture ad uso domestico;
  • in caso di rimborso, gli importi vengono accreditati in automatico direttamente sul tuo conto.

Come posso attivare la domiciliazione delle bollette?

Per attivare l'addebito in conto corrente puoi:

  • compilare e firmare il Mandato SDD, e inviarlo a: ENGIE Italia S.p.A. - MILANO CORDUSIO - CASELLA POSTALE N. 242 - 20123 MILANO, oppure al numero di fax: 02.32952552;
  • accedere alla sezione Modalità di pagamento dal tuo Spazio Clienti sul sito casa.engie.it;
  • chiamarci al numero verde 800.422.422;
  • richiederlo direttamente alla tua Banca, comunicando i riferimenti del Codice Identificativo del Creditore e il Riferimento mandato presenti nel Mandato SDD.

È comunque possibile, in caso di contestazione, sospendere il pagamento della bolletta prima della scadenza oppure chiedere il rimborso dell'addebito entro i termini previsti.

Quali informazioni sono necessarie per l’attivazione della domiciliazione delle bollette?

Per attivare il servizio ti basterà fornirci:

  • I dati dell’intestatario del conto corrente e relativo codice fiscale
  • I dati del sottoscrittore del conto corrente in caso di cointestatario e relativo codice fiscale
  • IBAN di riferimento
  • Nome della banca

Ho già attivato la domiciliazione bancaria. Posso disattivarla?

Si, per revocare il servizio sarà necessario contattare il proprio istituto bancario o postale.