Come vengono calcolati i consumi stimati

La determinazione dei consumi gas stimati è effettuata considerando i prelievi, ovvero i “consumi”, storici di ogni singola fornitura (in linea con quanto indicato nell'articolo 6.1 della Delibera n. 229/01).

Nel determinare la stima vengono prese in considerazione le seguenti variabili:

  • il numero di giorni da stimare;
  • l'andamento climatico del periodo;
  • il consumo storico se disponibile o in alternativa il consumo annuo comunicato ad ENGIE direttamente dalla società di distribuzione;
  • il profilo di prelievo standard definito dall'Autorità con delibera 17/07 e aggiornato con s.m.i. (Definizione di profili di prelievo standard e categorie d'uso del gas, di cui all'articolo 7 della deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico 29 luglio 2004, n. 138/04, anche ai fini della riforma del bilanciamento gas).